Non censuriamo la battaglia. È l’essenza della vita

Lessenza dellopzione è questa

Ci si sente a casa.

lessenza dellopzione è questa

Alessandra è bravissima, attenta e professionale. Soggiorno gradevolissimo.

lessenza dellopzione è questa

Bachisia Italia La gentilezza e accoglienza di Alessandra, stanze moderne accoglienti e pulite, super terrazza e soprattutto super colazione. Anna Italia Siamo stati accolti in maniera impeccabile dalla proprietaria Alessandra. Struttura nuova e super pulita che in questi tempi è molto importante. Super consigliato!

WiFi gratuito 9,5 È la seconda volta che alloggio in questo hotel situato nel pieno centro di Olbia. Le camere sono ampie, luminose, ben arredate e con tutti i comfort. La colazione è strepitosa e abbondante: una delle migliori se non la migliore tra le colazioni che io abbia mai fatto in un albergo! Tuttavia, il punto forte credo sia la gentilezza del personale che non mi ha fatto sentire in un hotel, ma a casa. Una nota speciale per Lupin, il cane-mascotte dell'hotel più professionale che abbia mai visto :-D Nazario Accoglienza, pulizia, posizione ottime!

Mimmo Italia L'infrastruttura è moderna ben curata e pulita. Avere Snack e Bevande a disposizione in ogni momento è una vera marcia in più.

lessenza dellopzione è questa

Francesca Locale molto bello e pulito, la signora che ci ha servito molto gentile e disponibile. Sembra proprio di stare a casa. Un caro saluto ad Alessandra, persona davvero squisita.

Enneagramma: essenza e personalità

Poi, la camera curatissima e bellissima con una pulizia emblematica. Patrizio Il letto molto comodo, la camera molto bella, personale cortese Giuseppe Italia Rapporto qualità-prezzo oltre ogni aspettativa.

Idee Non censuriamo la battaglia.

Alessandra è una "padrona di casa" gentilissima e con un'attenzione all'ospite eccellente. La colazione era strepitosa e, per me che sono goloso, le torte fatte in casa squisite!!!

Platone Il termine con cui Platone indica l'essenza è " idea " che si contrappone all' opinione sensibile, la "doxa". L'opinione, appunto perché generata dai sensi, non dà alcuna certezza ma ha una sua funzione nel far riaffiorare l'essenza della cosa sensibile, l'"eidos".