Robot antropomorfi: presente della programmazione di robot industriali

Obiettivo dei robot commerciali. Area riservata

Il focus di 4D-Hybrid è la progettazione di soluzioni altamente innovative: un set di quattro moduli base per la produzione additiva, che incorporano sistemi di controllo e di monitoraggio, che possono essere integrati su macchine e robot, nuovi o già esistenti, per realizzare differenti processi di lavoro.

Le attività più rilevanti prevedono lo studio di strumenti avanzati per la programmazione dei robot visual robot programmingla definizione di architetture per la raccolta dati dei robot e la loro obiettivo dei robot commerciali a piattaforme in remoto, lo sviluppo di ambienti per creare modelli virtualizzati dei robot e lo smart tracking creazione di strumenti avanzati per la tracciatura logistica dei componenti.

obiettivo dei robot commerciali

Il team di lavoro — che coinvolge sia organizzazioni private che centri di competenza — vuole sostenere il potenziale innovativo delle piccole e medie imprese nel settore della robotica, supportandole in attività di ricerca tecnologica e di sviluppo prodotto, finalizzate a soddisfare le specifiche necessità produttive del mercato.

Le aree di ricerca del progetto includono tecnologie robotiche avanzate robot collaborativi, robot indossabili e robot mobilisistemi di diagnostica basati su reti di sensori e Internet of Things, nuove tecnologie per la lavorazione adattativa e intelligente.

La Svezia fu uno dei primi paesi a introdurre la robotizzazione nell'industria meccanica e in quella automobilistica, ma a causa delle limitate dimensioni della base produttiva il numero totale di robot installati risulta piuttosto esiguo. Il tasso di crescita della robotizzazione in Giappone e negli Stati Uniti ha avuto un vistoso rallentamento all'inizio degli anni novanta. Il rallentamento in entrambi i paesi ovviamente è imputabile in parte alla recessione economica mondiale, ma riflette anche una decelerazione generale nei paesi a elevata robotizzazione. Negli anni novanta i paesi con il tasso di crescita più rapido in termini di numero di robot installati sono stati le 'tigri' dell'Est asiatico - SingaporeTaiwan e Corea - seguiti da alcuni paesi europei che in precedenza erano in ritardo nella diffusione dei robot, come la Svizzera, il Belgio e l'Olanda, nonché alcuni paesi dell'Est europeo.

Robo-Partner Comau è in prima linea nella progettazione di soluzioni di robotica collaborativa per la Smart Factory. Risultato del progetto è stata la realizzazione di una soluzione ibrida, basata sulla possibilità di un'interazione sicura e user-friendly tra sistemi robotici autonomi ed end users.

iCub, concorrente artificiale

Obiettivo è garantire una gestione condivisa e guidata delle interfacce di lavoro, tra i molteplici ruoli coinvolti nella realizzazione di una commessa. Il progetto, avviato nel e attualmente in corso, si concluderà nel Tra gli output più importanti del progetto si segnalano nuove soluzioni per la localizzazione indoor, supporto remoto e streaming video, nonché dispositivi wearable per la Realtà Aumentata.

I risultati sono stati convalidati in due settori chiave: Automotive Renault e Aerospaziale Masa.

obiettivo dei robot commerciali

Contattaci Lavora con noi Page Content We use cookies to ensure you the best experience visiting our website. This web site uses third part cookies as well.

obiettivo dei robot commerciali

To know more and to understand cookies used by this website visit our Cookie Policy. If you continue browsing you accept the cookie usage.

obiettivo dei robot commerciali